Crea sito

Prakriti Kapha

PRAKRITI DOMINATA DA KAPHA

Poiché Kapha fornisce le secrezioni umettanti e la coesione che nutre il corpo e provvede a formare la sua massa, quando Kapha domina la costituzione, una persona prende peso facilmente e il suo corpo tende a essere solido e grosso.

Anche quando mangia bene, in piccole quantità e fa molto esercizio fisico,il peso corporeo della persona con prakriti kapha viene mantenuto facilmente.

Le persone con una prakriti kapha hanno un metabolismo relativamente lento, hanno bisogno di più tempo per digerire il cibo e possono saltare un pasto senza sentirsi a disagio. Eseguono le loro attività senza fretta, ma nello stesso tempo hanno molta forza e vigore e possono sopportare sforzi prolungati senza affaticarsi.

Le loro reazioni sono lente ed equilibrate, intorno a loro c’è un aria di stabilità che impedisce di stressarsi facilmente.

Tutto questo porta a una naturale resistenza alle malattie.

Le persone con prakriti kapha possono avere bisogno di un po’ più di tempo per capire una cosa, ma una volta che l’hanno capita, difficilmente la dimenticano.

Hanno una buona capacità di comprendere e una buona memoria.

Posseggono un carattere equilibrato, sono contenti ed emotivamente stabili, di solito sono soddisfatti di qualunque cosa venga dalla vita.

Nell’amore e nell’odio mantengono il sentimento per lungo tempo.

La proprietà di Kapha di accumulare permette a queste persone di guadagnare facilmente e mantenere sia ricchezza materiale, sia buoni amici.

COSTITUZIONE FISICA

Capelli
Grossi, tanti

Mento:Largo, spesso

 

Occhi: Grandi, morbide, di bella forma

Collo

Corto e grosso
Naso:
Grosso, diritto Struttura Molto alto / molto basso ma tarchiato
Bocca: Grandi, morbide, di bella forma
Ossa grosse
Denti: Bianchi, forti, splendenti, proporzionati, ben disposti
Mani: Morbide, lisce, rosee, ben sviluppate
lingua Rosata, scivolosa, spessa Orecchie piccole
prakriti Kapha
prakriti Kapha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

la scienza della vita

Vai alla barra degli strumenti