Crea sito

REGOLE DI BUON COMPORTAMENTO O SADACHARYA

REGOLE DI BUON COMPORTAMENTO O SADACHARYA

  1. Lavorare per essere felici e tale felicità dovrebbe essere condivisa con gli altri.

  2. Amare i nostri vicini e le persone con buone intenzioni; al contrario, stare lontani da nemici e vagabondi.

  3. Astenersi da peccati corporei, di pensiero e parola. Quelli corporei sono rappresentati dal ferire gli altri, rubare e violentare. Invece, quelli di parola sono rappresentati da bugie, turpiloquio, parlare di cose futili e svelare segreti. Infine, quelli mentali comprendono gelosia, cattivi pensieri, etc.

  4. Aiutare sempre, al meglio delle nostre possibilità, i bisognosi, gli handicappati e i claudicanti

  5. Rispettare gli intellettuali, le persone ben educate, gli anziani, i medici, gli ospiti, il proprio credo.

  6. Vivere con umiltà.

  7. Aiutare anche i nostri nemici nel momento del loro effettivo bisogno.

  8. Avere equilibrio mentale. Evitare di essere arroganti se si è ricchi; invece, di essere avidi e invidiosi, se si è poveri.

  9. Pensare sempre alle cause più che agli effetti.

  10. Non parlare di cose irrilevanti.

  11. Non controllare sempre i nostri organi di senso.

  12. Agire secondo i criteri del Dharma (osservazione di regole sociali e morali), Artha (la comprensione per mezzo di organi di senso e pensiero), moksha (salvezza).

  13. Non essere attaccati, oltre misura, alle cose.

  14. Radersi ogni giorno o mantenere in ordine la barba, se lunga.

  15. Fare il bagno tutti i giorni e indossare vestiti puliti

  16. Usare sempre un fazzoletto davanti alla bocca o al naso, quando si starnutisce, si sbadiglia o tossisce, per impedire ai germi di diffondersi sugli altri.

  17. Riposare quando si è troppo stanchi e non prolungare le nostre azioni con caffè o droghe.

  18. Non bere super alcolici, né venderli.

  19. Non aiutare le persone moralmente disdicevoli.

  20. Si dovrebbe annotare tutto ciò che accade nel nostro giorno e cambiare le nostre abitudini, se certi comportamenti sono dannosi alla nostra salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

la scienza della vita

Vai alla barra degli strumenti